Vagiti Ultimi (VII edizione) dall’8 al 23 settembre ad Atri

ATRI – Vagiti Ultimi (VII edizione) dall’8 al 23 settembre ad Atri

Con il titolo “La trama bucata” si apre la VII edizione della collettiva d’Arte contemporanea “Vagiti Ultimi” che avrà luogo dall’8 al 23 settembre, presso il suggestivo spazio espositivo delle Cisterne Romane di Palazzo Duchi d’Acquaviva.

Installazione, pittura, incisione e scultura saranno le forme artistiche tramite le quali grandi Maestri e talenti emergenti, nazionali e internazionali, apriranno lo sguardo sul tema proposto quest’anno: la Fiaba, considerata nel suo senso profondo – l’iniziazione, la difficoltà, la possibilità.
L’eroe è sempre colui, o colei, che è capace di intravedere tra le trame ciò che non si sospetta si nasconda in esse e che è capace di affrontare una lotta in profondità, contro il proprio opaco, per imparare a vedere la verità e acquisire la visione interiore.
Gli artisti, che l’Associazione “Vagiti Ultimi” è lieta di ospitare, sono: Paolo Cameli, scenografo di fama internazionale e conosciuto anche per la sua partecipazione al film premio Oscar “La vita è bella”, Renzo Galardini per l’incisione, Pino Procopio, Eloy Milan, Valerio Raffa, Luca Bellandi, Luciano Lupoletti per la pittura e Mario Serra per la scultura.

Il vernissage di questa VII edizione avrà luogo sabato 8 settembre, alle ore 18.30, alla presenza degli artisti, degli organizzatori e delle Autorità.

Commenta:

Autore dell'articolo: Rocco Bigazzi