Luke Anthon

Luke Anthon, ultimo progetto: “L’Abruzzo incontra la Cina”

L’AQUILA – “L’Abruzzo incontra la Cina. Sheena Hao è la danza dalle maniche lunghe”. Questo il titolo dell’ultimo progetto del regista aquilano Luca Antonetti, in arte Luke Anthon, rappresentante della Regione Abruzzo come “Abruzzo Smart Ambassador”.

Luke Anthon: sullo schermo la danza Shuixiu

Durante una passeggiata a Milano – afferma in una nota il regista – è nata l’idea di realizzare un video con la ballerina Sheena Hao”. Due culture e due territori, l’Abruzzo e la Cina, molto lontani fra loro, ma che si incontrano grazie alla danza tradizionale cinese. Danza che solitamente viene eseguita in luoghi chiusi o teatri, mentre la fantasia di Anthon la porterà a 2mila metri di quota, sulle montagne abruzzesi. “Avevo capito subito che questo lavoro sarebbe stato un po’ visionario e fuori dagli schemi, dove la natura e la bellezza della figura umana si fondono creando nuove emozioni”, ha proseguito il regista. Si tratta di una danza propiziatrice, che con le sue figure “si contrappone ad un mondo caotico e superficiale”.

Luke Anthon porta sullo schermo la danza Shuixiu, ovvero la danza dalle maniche lunghe, fondata sul controllo dei movimenti del corpo. Le maniche sono lunghe tre metri e le loro evoluzioni “raccontano la sensibilità, la fragilità o la potenza della danzatrice stessa”, prosegue la nota.

Il lavoro del regista e l’elaborazione del progetto

L’intero lavoro, totalmente autoprodotto e autofinanziato, sarà ambientato nelle suggestive location di Campo Imperatore, Capo Pezza e Altopiano delle Rocche. “La coreografia, ideata completamente dalla danzatrice, ha messo davvero alla prova le tecniche di ripresa, spesso in condizioni complesse a causa del forte vento in quota”, ha affermato Anthon. “È stato davvero difficile rendere giustizia ai suoi movimenti nel modo da trasmettere allo spettatore le stesse sensazioni che si respiravano dal vivo”, prosegue la nota.

Il lavoro ha tenuto impegnato il regista per sei lunghi mesi, da marzo a settembre 2019. Un progetto nato quasi per gioco, come affermano gli stessi ideatori, in un momento in cui Luke Anthon stava affrontando le conseguenze di una frattura al gomito. E questo non è che il primo di uno di due video in cui la tradizione cinese dialoga col territorio abruzzese. Entro la fine di febbraio, infatti, vedrà la luce un secondo video realizzato con un’altra ballerina professionista cinese di nome Koko.

La ballerina Sheena Hao è nata a Taipei, in Taiwan. Ha frequentato l’accademia teatrale nazionale. Durante i dieci anni di studio con maestri famosi nel campo del teatro tradizionale, tra le diverse discipline ha maturato anche l’arte della danza Shuixiu”, conclude la nota.

Fonte immagine PAGINA FACEBOOK UFFICIALE DI Luke Anthon

Commenta:

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone