“Emozioni in musica”, Fausto Leali incanta Roseto degli Abruzzi

ROSETO DEGLI ABRUZZI – E’ stato un autentico trionfo il concerto che Fausto Leali (foto Roberto Di Blasio) ha tenuto ieri sera in piazza Ponno, a Roseto degli Abruzzi, nella terza serata del festival “Emozioni in musica”, giunto alla sua quinta edizione. Il cantante bresciano ha intrattenuto i presenti per due ore sfoggiando la sua inconfondibile voce roca e potente, che gli è valsa il soprannome di “nero bianco”.

La scaletta è stata aperta da “Vita”, hit di Lucio Dalla e Gianni Morandi che Leali ha incluso nel suo ultimo album di duetti “Non solo Leali”. Subito dopo è stata la volta di “Ora che ho bisogno di te”, brano che Fausto portò a Sanremo 2002 in coppia con Luisa Corna. Pregevole l’omaggio a Napoli con “Malafemmena” di Totò.

L’artista ha poi eseguito “Notte d’amore”, canzone scritta con Toto Cutugno e incisa all’epoca insieme a Loredana Berté, per la quale Leali ha speso parole molto affettuose riferendosi al suo ritrovato successo. Ancora da “Non solo Leali” sono state recuperate gemme come “Gianna” di Rino Gaetano e “Sempre e per sempre” di Francesco De Gregori, amico personale di Fausto Leali.

Arriva “Io camminerò”, seguita da uno dei momenti più riusciti di tutta la performance: un ottimo omaggio a James Brown con il trittico “Papa’s got a brand new bag”, “I feel good” e “This is a man’s world”.

Gli spettatori apprezzano e applaudono convinti, mentre vengono inanellati altri brani celebri quali “Mi manchi”, “Deborah”, “Io che non vivo” di Pino Donaggio e “Pregherò”, cover di “Stand by me” che fu originariamente proposta in italiano da Adriano Celentano.

Dopo l’immancabile “Ti lascerò”, che regalò a Fausto la vittoria di Sanremo 1989 in tandem con Anna Oxa, sale sul palco per un breve saluto Gianluca Ginoble, membro rosetano del giovane trio di tenori “Il Volo”, al quale Leali dedica “Io amo” dicendo che “a questo ragazzo voglio un bene della Madonna”. Il set si chiude con “A chi”, che coinvolge nei cori il numeroso pubblico. Davvero un grande live. E questa sera il gran finale con Patty Pravo.

Commenta:

Autore dell'articolo: Rocco Bigazzi