Autostrada A14, sei chiusure notturne consecutive lungo il tratto tra Pescara nord e Pineto

PESCARA – Disagi in vista per gli automobilisti che percorrono l’autostrada A14. Il tratto compreso tra Pescara nord-Città Sant’Angelo e Pineto, verso Ancona/Bologna, verrà infatti chiuso al traffico nelle prossime ore per consentire lavori del piano di interventi obbligatori (previsti ai sensi del decreto legislativo 264/06) finalizzati al potenziamento degli impianti della galleria “Colle Pino” e per alcune attività di riconfigurazione dell’area di cantiere sul viadotto Marinelli. La circolazione sarà interdetta sempre di notte, cominciando alle 22 di domenica 27 marzo e fino alle 6 di lunedì 28 marzo.

Di conseguenza, sarà inaccessibile l’area di servizio “Torre Cerrano est” che si trova all’interno del tratto in questione. Ma non è finita qui. Dalle 22 di lunedì 28 marzo alle 6 di martedì 29 marzo toccherà invece al tratto compreso tra Pineto e Pescara nord, in entrambe le direzioni (nord e sud), per attività di riconfigurazione dell’area di cantiere sul viadotto Marinelli. Pertanto, saranno inaccessibili le aree di servizio “Torre Cerrano ovest” e “Torre Cerrano est”.

Infine, nelle quattro notti consecutive di martedì 29, mercoledì 30, giovedì 31 marzo e venerdì 1 aprile, ancora con orario 22-6, chiuderà alla viabilità il tratto compreso tra Pescara nord-Città Sant’Angelo e Pineto, verso Ancona/Bologna, per consentire lavori finalizzati al potenziamento degli impianti della galleria “Colle Pino”. Di conseguenza sarà inaccessibile l’area di servizio “Torre Cerrano est”.

In alternativa, Autostrade per l’Italia consiglia di seguire questi itinerari: verso nord, dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Pescara nord-Città Sant’Angelo, percorrere la statale 16 adriatica in direzione di Ancona e rientrare poi sull’autostrada A14 al casello di Pineto; verso sud, dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Pineto, percorrere la statale 16 adriatica verso Pescara e rientrare successivamente sull’autostrada A14 al casello di Pescara nord.

Commenta:

Autore dell'articolo: Redazione