Ferzo Wines e Gambero Rosso assegnano il premio speciale “Miglior rapporto qualità/prezzo” a 11 ristoranti italiani

ORTONA – Per il secondo anno consecutivo Ferzo Wines rinnova il legame con il Gambero Rosso, assegnando insieme il Premio Speciale per il “Miglior rapporto qualità/prezzo” a undici ristoranti italiani, in occasione della presentazione della “Guida Ristoranti d’Italia 2019”. Il prestigioso riconoscimento, inserito come di consueto nella Guida Ristoranti d’Italia 2019, ha visto protagonisti i ristoratori che hanno saputo bilanciare al meglio il rapporto qualità/prezzo nei loro ristoranti.

La linea Ferzo Wines, destinata esclusivamente al canale Ho.Re.Ca., è frutto dell’unione dei territori vitivinicoli abruzzesi più votati per dare vita a cinque vini di grande qualità: Montepulciano d’Abruzzo DOP, Cerasuolo d’Abruzzo DOP Superiore, Cococciola Abruzzo Superiore DOP, Pecorino Abruzzo Superiore DOP e Passerina Abruzzo Superiore DOP. Piccole e selezionate produzioni, realizzate dai sapienti vignaioli locali, hanno dato vita a questi vini con l’obiettivo di promuovere i vitigni autoctoni abruzzesi e rappresentare al meglio l’Abruzzo del vino.

Le uve provengono interamente da più vigneti distribuiti sulla provincia di Chieti: un territorio assai ampio che offre la possibilità di sfruttare terroir e microclimi differenti tra loro, con peculiarità uniche che donano uve con caratteristiche chimiche e aromatiche diverse e di grande qualità.

“Ci interessa molto crescere nel canale Ho.Re.Ca. che qualifica ulteriormente i nostri prodotti – dichiara Valentino di Campli, presidente di Ferzo Wines – Questo riconoscimento che abbiamo assegnato in partnership con il Gambero Rosso a undici ristoranti italiani attesta come la qualità della ristorazione sia alta nel nostro Belpaese e ci siano ristoranti in grado di bilanciare bene il valore dell’offerta con il prezzo, condizione indispensabile per attirare il consumatore finale”.

Il Premio Gambero Rosso e Ferzo Wines – Miglior rapporto qualità/prezzo è stato assegnato a:

  • Da Felice, Chiavari (GE);
  • Osteria Casa di Mare San Domenico, Forlì;
  • Mocajo, Guardistallo (PI);
  • Almare, Fano (PU);
  • Tosto, Atri (TE);
  • La Bandiera, Civitella Casanova (PE);
  • Pensando a Te, Baronissi (SA);
  • SenzaTempo Osteria, Caggiano (SA);
  • Il Foro dei Baroni, Puglianello (BN);
  • Biafora, San Giovanni in Fiore (CS),
  • Locanda dei Buoni e dei Cattivi, Cagliari (CA)
Commenta:
 

Autore dell'articolo: Redazione