Klaus Davi e Daniele Piervincenzi vincono il Premio Borsellino 2018: cerimonia finale a Pescara

PESCARA – Klaus Davi (foto) e Daniele Piervincenzi parteciperanno alla cerimonia finale del Premio nazionale “Paolo Borsellino”. La premiazione è prevista il 27 ottobre alle ore 10 presso il Comune di Pescara.

Piervincenzi ha realizzato numerose inchieste per Rai 2 tra cui una che culminò in una famosa aggressione da parte di un esponente del clan spada di Ostia.

Davi è autore di documentari sulla ‘Ndrangheta calabrese ripresi anche da testate estere come El Pais, la Tv Svizzera, la Tv olandese.

Il premio Borsellino è presieduto da Giovanni Legnini, nella giuria figurano il procuratore nazionale anti mafia Federico Cafiero de Raho e il sacerdote don Aniello Manganiello: da 26 anni, cioè dal 1992, intende essere una rassegna culturale educativa dedicata principalmente ai giovani, nella consapevolezza che il pur necessario versante repressivo, da solo non sia sufficiente nell’opera di contrasto all’illegalità.

Al tempo stesso intende testimoniare ammirazione, gratitudine ed affetto a quelle personalità italiane che hanno offerto una testimonianza d’impegno, di coerenza e di coraggio particolarmente significativa nel capo della legalità, della cultura e dell’impegno sociale e civile.

Commenta:
 

Autore dell'articolo: Redazione