Claudio Simonetti’s Goblin stasera al Tikitaka a Francavilla al Mare (Ch)

FRANCAVILLA AL MARE – Claudio Simonetti’s Goblin stasera al Tikitaka a Francavilla al Mare. Il maestro Claudio Simonetti torna in Abruzzo in occasione dei quarant’anni di “Suspiria”, il capolavoro di Dario Argento ispirato al romanzo “Suspiria De Profundis” di Thomas de Quincey e interpretato da Jessica Harper e Stefania Casini.

I Simonetti’s Goblin eseguiranno per intero la colonna sonora di “Suspiria” e quaranta minuti di altri grandi classici dei Goblin accompagnati da proiezioni video.

I Goblin hanno avuto in oltre quattro decenni una vita tortuosa segnata da separazioni, reunion e cambi di line up.

Nati sulle ceneri dei Cherry Five (Oliver) da un’idea di Claudio Simonetti e Massimo Morante firmarono per la Cinevox nel 1974.

La lineup comprendeva Claudio Simonetti alle tastiere, Walter Martino alla batteria, Fabio Pignatelli al basso e Massimo Morante alla chitarra.

Questa formazione registrò anche il leggendario “Profondo Rosso” che la celebre rivista Rolling Stone piazzò al numero 59 nella classifica dei 100 dischi italiani più belli di sempre.

Fra le altre colonne sonore incise dal gruppo si segnalano “Roller”, “Zombi”, “Buio Omega”, “Phenomena” e “Non ho Sonno”.

Oggi ci sono più band che portano in giro il repertorio del gruppo; quella che si esibirà a Francavilla al Mare comprenderà  Claudio Simonetti alle tastiere, Bruno Previtali (Daemonia, New Goblin, Nuova Raccomandata Ricevuta Ritorno) alla chitarra e Titta Tani (DGM, Astra, Architects Of Chaoz , Ehfar) alla batteria.

L’evento è presentato da Skeptic Events ed Etrurian Legion Promotion.

Inizio concerti ore 21. Ingresso 15 euro.

Commenta:
 

Autore dell'articolo: Redazione